<a href="http://darionardone.fcz.it/wp-content/uploads/2012/10/fiorediloto.jpg"><img class="alignleft size-full wp-image-123" title="Fiore di loto" alt="" src="http://darionardone.fcz.it/wp-content/uploads/2012/10/fiorediloto.jpg" width="300" height="236" /></a>Per me non esiste nulla di più bello che poter condividere la propria felicità con chi ti sta vicino. <!--more--> Non sempre questo è possibile, ma quando capita e accanto a te hai delle persone che ci mettono il cuore come lo stai mettendo tu... Allora quello che succede è qualcosa di così profondamente gioioso che niente può scalfire il tuo sorriso. Ieri, domenica 28 ottobre, ho vissuto una giornata meravigliosa, molto semplice e per questo ancora più vera. Ho preso la mia vita in mano e ho fatto una scelta coraggiosa insieme a tanti altri uomini e donne, giovani e adulti; tutti emozionati fino alla commozione come lo ero anche io. Mi sono sentito accolto, stimolato, incoraggiato, ho riso, ho pianto, ho cantato e ho urlato di gioia. E ancora, ho vissuto e condiviso la forza inarrestabile che deriva dalla fede, dall'essere consapevoli che tutti gli esseri viventi sono legati in maniera indissolubile dalla Legge mistica e che tutti siamo dei Budda. Oggi più che mai mi sento pronto per affrontare le sfide della vita, con fede, pratica e studio, determinato a ricercare ogni giorno la mia felicità e a dedicarmi a kosen rufu. <strong>GRAZIE!</strong> "<em>Non permettere mai che le avversità della vita ti preoccupino. Dopotutto nessuno può evitare i problemi, nemmeno i santi o i saggi. Semplicemente recita Nam-myoho-renge-kyo e, quando bevi saké, stai a casa con tua moglie. Soffri per quel che c’è da soffrire e gioisci per quello che c’è da gioire. Considera entrambe, sofferenza e gioia, come fatti della vita e continua a recitare Nam-myo -ho-ren-ge-kyo qualunque cosa accada. ln questo modo sperimenterai una gioia illimitata derivante dalla Legge. Rafforza la tua fede più che mai.</em>" (tratto da "Felicità in questo mondo", Nichiren Daishonin)

29 ottobre 2012
Commenti

28 ottobre 2012… Grazie!

Per me non esiste nulla di più bello che poter condividere la propria felicità con chi ti sta vicino.

Non sempre questo è possibile, ma quando capita e accanto a te hai delle persone che ci mettono il cuore come lo stai mettendo tu… Allora quello che succede è qualcosa di così profondamente gioioso che niente può scalfire il tuo sorriso.
Ieri, domenica 28 ottobre, ho vissuto una giornata meravigliosa, molto semplice e per questo ancora più vera. Ho preso la mia vita in mano e ho fatto una scelta coraggiosa insieme a tanti altri uomini e donne, giovani e adulti; tutti emozionati fino alla commozione come lo ero anche io.
Mi sono sentito accolto, stimolato, incoraggiato, ho riso, ho pianto, ho cantato e ho urlato di gioia.
E ancora, ho vissuto e condiviso la forza inarrestabile che deriva dalla fede, dall’essere consapevoli che tutti gli esseri viventi sono legati in maniera indissolubile dalla Legge mistica e che tutti siamo dei Budda.
Oggi più che mai mi sento pronto per affrontare le sfide della vita, con fede, pratica e studio, determinato a ricercare ogni giorno la mia felicità e a dedicarmi a kosen rufu.
GRAZIE!

Non permettere mai che le avversità della vita ti preoccupino. Dopotutto nessuno può evitare i problemi, nemmeno i santi o i saggi. Semplicemente recita Nam-myoho-renge-kyo e, quando bevi saké, stai a casa con tua moglie. Soffri per quel che c’è da soffrire e gioisci per quello che c’è da gioire. Considera entrambe, sofferenza e gioia, come fatti della vita e continua a recitare Nam-myo -ho-ren-ge-kyo qualunque cosa accada. ln questo modo sperimenterai una gioia illimitata derivante dalla Legge. Rafforza la tua fede più che mai.
(tratto da “Felicità in questo mondo”, Nichiren Daishonin)


Tags
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: