Daddo pronto per il Gala passa per la sua montagnetta

Daddo pronto per il Gala passa per la sua montagnetta

31 gennaio 2015
Commenti

Scusi per il Gala? Parcheggi pure in montagnetta!

Ed eccoci arrivati al fatidico giorno, il 31 gennaio, una data che ormai per me è diventata come fosse una ricorrenza di un familiare.

E in effetti, è una roba un po’ strana perché ogni anno cambia il giorno, ma questo è il 3° compleanno del Gala del Triathlon e io da buon e affettuoso papà non posso che essere estasiato da questo anniversario.

Saremo 600 (di più!) stasera e ci sarà uno spettacolo bellissimo sul palco che stiamo andando a creare al Cinema Manzoni!

Sono qui parcheggiato vicino alla metro di QT8, vicino alla mia Montagnetta (il Montestella), la palestra a cielo aperto che mi ha accolto e visto iniziare le mie fatiche da triatleta tanti anni fa (più di 20 ormai).

E anche se magari avrei potuto trovare un parcheggio più agevole, mi son ritrovato qui come fosse un po’ casa in cui star al caldo ancora un po’.

Sarà indubbiamente una giornata lunga e piena di situazioni da affrontare. Soprattutto da vincere.

Stasera vi racconterò insieme a diversi cari amici delle storie meravigliose fatte di testa, cuore e muscoli, intrise di passione e voglia di non arrendersi mai.

Ci saranno i grandi campioni e ci saranno tanti ospiti illustri, tutto sarà curato e l’obiettivo è senza dubbio quello che tutto riesca al meglio e che tutti siano soddisfatti e anche divertiti dallo spettacolo offerto.

Ma c’è una cosa ancora per me più grande e bella che sono immensamente oggi felice di poter vivere: oggi io potrò incontrare, ascoltare e dialogare con persone che già sanno o hanno la voglia e la curiosità di scoprire cosa significa nuotare, pedalare e correre per raggiungere la propria finish line.

Vi aspetto questa sera, a partire dalle 18.00 al 3° Gala del Triathlon!

Come sempre… daddoc’è!


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: